logo

sda21, per un mondo sostenibile

Il programma della 7.settimana dell’accoglienza 2021, da comunità che sostengono a comunità sostenibili, tra martedì 28  e giovedì 30 settembre con iniziative da Riva del Garda fino in val di Fassa. La Settimana dell’Accoglienza è realizzata grazie al contributo della Fondazione Trentina per il volontariato Sociale e con il patrocinio del Comune di Trento. 

28/09/2021

CENTRO DEL FARE – UN’OFFICINA PER LE ABILITÀ LAVORATIVE

Via Italo Marchi, 15- Riva del Garda

Dalle ore 10.00 alle ore 12.00

A cura di Eliodoro SCSO 

in collaborazione con Comunità Alto Garda e Ledro, Cooperativa sociale ALPI

Da maggio 2021 la cooperativa Eliodoro, che si occupa anche di formazione al lavoro per persone fragili, ha avviato il CENTRO DEL FARE in collaborazione con Comunità Alto Garda e Ledro: un laboratorio che coinvolge, ad oggi, 2 sarte e 6 giovani donne con disabilità, che tagliano, cuciono e producono oggettistica di qualità e parti delle borse di REDO Upcycling. La mattinata prevede una visita a piccoli gruppi al laboratorio, su prenotazione, e poi un momento di confronto all’aperto.

Prenotazioni: 0464 520116, eliodoro@eliodoro.it

 

I NOSTRI LUPI

Presso il Bar Educante – San Giovanni di Fassa Sèn Jan

Dalle ore 14.30

A cura del Comun General de Fascia.

Presentazione ai bambini della scuola primaria del progetto “I nostri lupi” con Elisabetta Demattio, docente della Scola Ladina di Fassa.

 

WEBINAR: LA CONDIVISIONE DI SPAZI DI VITA E DI RELAZIONI QUOTIDIANE NELLE ESPERIENZE DI COABITAZIONI, QUANTO SOSTEGNO E QUANTA SOSTENIBILITÀ?

Piattaforma ZOOM dalle ore 14.30

A cura di Associazione A.M.A. di Trento in collaborazione con diverse realtà nazionali che si occupano di abitare condiviso.

Il tema delle coabitazioni o dell’abitare condiviso attualmente ha preso rilevanza in sede dei tavoli di programmazione e progettazione di interventi di welfare. Il webinar proposto coinvolgerà esperti del settore in un tavolo di discussione e confronto rispetto al tema generale delle coabitazioni tra diversi soggetti sia in situazioni di agio che di disagio, nelle quali il benessere personale e comunitario viene collegato ai diversi contesti abitativi (macro, meso e micro) e alle interrelazioni tra gli stessi.

Per ricevere il link per la partecipazione all’evento, scrivere a vivo.con@automutuoaiuto.it specificando il proprio nome, cognome e indirizzo email entro il giorno 24 settembre.

 

UN’ESPERIENZA DI TURISMO SOCIALE IN VAL DI FASSA: LA CASA PER FERIE LE RAÌS

Presso il Bar Educante- San Giovanni di Fassa, Sèn Jan

Dalle ore 17.00

A cura di coop.Le Rais.

PROIEZIONE FILM “THE HARVEST” in lingua italiana

Kolpinghaus in Largo Adolph Kolping, 3 –  Bolzano

Dalle ore 19.00 alle ore 22.00 

A cura dell’ Unità di Contatto – Gruppo Volontarius insieme a Comunità Sikh Bolzano, Kolping Südtirol

The Harvest affronta la questione dello sfruttamento lavorativo in agricoltura attraverso una lente innovativa che coniuga lo stile del documentario con quello del musical, utilizzato come espediente narrativo per raccontare una realtà brutale, ma che tende a nascondersi nelle pieghe della quotidianità.

Il numero di posti è limitato, quindi è richiesta la prenotazione via e-mail all’indirizzo info@albaprojectbz.it, 3351438694.

 

FILMVORFÜHRUNG “THE HARVEST” in italienischer Sprache

Kolpinghaus in Adolph-Kolping-Str. 3, Bozen

Von 19.00 bis 22.00 Uhr

Herausgegeben von Unità di contatto – Gruppe Volontarius in Zusammenarbeit mit Gemeinschaft der Sikh Bozen, Kolping Südtirol

“The Harvest” zeigt auf innovative Weise die Ausbäutung der Arbeitskräfte in der Landwirtschaft auf. Das Genre des Dokumentarfilms wird mit Elementen des Musicals kombiniert und so wird auf erzählerische Art eine brutale Realität aufgezeigt, die sich nahezu im Geschehen des Alltags zu verstecken scheint.

Die Anzahl der Plätze ist begrenzt, deshalb ist eine Vormerkung über folgende Mailadresse notwendig: info@albaprojectbz.it

Kontakte: 3351438694, info@albaprojectbz.it 

 

UN MONDO SOSTENIBILE PER I NOSTRI BAMBINI

Sala Congressi Parco Nazionale dello Stelvio, via Roma, 65 – Cogolo di Peio

Alle ore 20.30

A cura di Progetto 92, cooperativa sociale, in collaborazione con Comune di Peio.

Presentazione del libro “Guida galattica per nonne e nonni del Terzo Millennio. Come affrontare le sfide del futuro insieme ai nipoti” di Mattia Mascher.

L’incontro con Mattia Mascher, esperto di educazione cooperativa e ambientale, come occasione per dare consapevolezza agli adulti (nonni, genitori e educatori)della responsabilità di assicurare un buon futuro, ambientale e sociale, a figli e nipoti. Verrà anche presentata l’attività dello Spazio Genitori-bambini Millepiedini.

 

29/09/2021

LE RADICI DELL’ACCOGLIENZA ARRIVANO LONTANE.

Costruiscono ponti, distruggono muri, rispettano la Terra.

Presso l’Associazione AI.BI. Amici dei Bambini in Via Isarco 6 – Bolzano

Dalle ore 9.00 alle ore 11.00

A cura dell’Associazione AI.BI. AMICI DEI BAMBINI

Viviamo l’esperienza dell’accoglienza attraverso la proiezioni di filmati relativi a nostri progetti:

  1. Sussistenza a donne capofamiglia in Siria. Attività di formazione a 240 donne, creazione di 120 serre, consegna di 480 pecore. Interventi di emergenza per più di 61 mila bambini a Idlib, Aleppo e Homs. Attivazione di forni per il pane per più di 30 mila persone.
  2. Kenya. Crescere protetti nella seconda baraccopoli più grande di Nairobi: Mukuru. Attività di sostegno psicologico e formativo a 80 famiglie con 317 minori

Contatti: 338 1730006, 0471 301036, https://www.aibi.it/ita/, bolzano@aibi.it, https://it-it.facebook.com/Amicideibambini/

 

DIE WURZELN DER GASTFREUNDSCHAFT REICHEN WEIT.

Sie bauen Brücken, zerstören Mauern, respektieren die Erde.

Verein AI.BI. Amici dei Bambini in Eisackstraße 6- Bozen

Von 9.00 bis 11.00 Uhr

Um die Erfahrung der Gastfreundschaft durch die Projektion von Filmen zu unseren Projekten erlebbar zu machen:

  1. Lebensunterhalt für weibliche Haushaltsvorstände in Syrien. Trainingsaktivitäten für 240 Frauen, Errichtung von 120 Gewächshäusern, Lieferung von 480 Schafen. Noteinsätze

für mehr als 61.000 Kinder in Idlib, Aleppo und Homs. Aktivierung von Brotöfen für mehr als 30 Tausend Menschen.

  1. Kenia. Geschützt wachsen in Nairobis zweitgrößtem Slum: Mukuru. Psychologische und pädagogische Unterstützung für 80 Familien mit 317 Minderjährigen

Kontakte: Mobil 338 1730006 Festnetz 0471301036, https://www.aibi.it/ita/, bolzano@aibi.it

https://it-it.facebook.com/Amicideibambini/

 

PLOGGING A FIRMIAN

In giro per il quartiere dalle ore 16.00.

A cura di ASSB Spazio Famiglie, Gruppo del Giardino Botanico Comunitario, La Strada-Der Weg Polo Ovest.

Ci prendiamo cura del nostro ambiente camminando.

Contatti: 366-9622244.

 

PLOGGING IN FIRMIAN

Mozartstraße 29/1 vor dem Zentrum Westpol

Um 16.00 Uhr

Herausgegeben von  BSB Familienzentrum,  Gruppo del Giardino Botanico Comunitario, La Strada-Der Weg Polo Ovest.

Wir schauen auf unsere Umwelt, indem wir Spaziergang mit Müllsammlung  kombinieren, dank dem Beitrag von SEAB.

Kontakte: 366-9622244

 

PORTE APERTE AL GIARDINO BOTANICO COMUNITARIO

Parco Firmian dalle ore 16.00

A cura di ASSB Spazio Famiglie, Gruppo del Giardino Botanico Comunitario, La Strada-Der Weg Polo Ovest.

Il gruppo di volontari del GBC racconta l’esperienza di cura di una parte di bene pubblico a favore della comunità.

 

OFFENE TÜREN  BEIM  BOTANISCHEN GEMEINSCHAFTSGARTEN

Firmianpark um 16.00 Uhr

Herausgegeben von  BSB Familienzentrum,  Gruppo del Giardino Botanico Comunitario, La Strada-Der Weg Polo Ovest.

Die BBG -Gruppe der Ehrenamtlichen spricht über die Erfahrung, der Pflege eines Teils des Gemeinschaftsguts  zugunsten der Gemeinschaft.

 

NEL PAESE DELLE PULCETTE

In Sala Borghesi Bertolla nella Biblioteca del Comune di Cles

Dalle ore 16.30

A cura della Coop. GSH e della Biblioteca di Cles

Alti e bassi, magri e grassi, tutti diversi e preziosi per un gruppo meraviglioso! Un’attività per riconoscere e valorizzare le proprie diversità. Lettura animata con l’utilizzo di una scatola narrativa e laboratorio per realizzare una pulcetta per bambine e bambini dai 4 agli 8 anni.

La mattina del 30/09, in tre turni mattutini, questa iniziativa viene riproposta alle scuole.

Iscrizioni: 0463/422006, biblioteca@comune.cles.tn.it

 

FORMAZIONE PROFESSIONALE E L’INTEGRAZIONE LAVORATIVA

Presso Centro Polifunzionale in Premstallerhof- Bolzano

Dalle ore 17.00 alle ore 19.00

A cura di La Strada/ der Weg, in collaborazione con Eurac, Studio Comune, Eurac research, Erjon Zeqo

Quali sono gli strumenti e i percorsi a supporto della formazione professionale e dell’integrazione lavorativa a Bolzano e provincia? Come renderli più accessibili, inclusivi ed efficaci? Ne discutiamo con rappresentanti del settore pubblico, di quello privato e della Consulta cittadini/e migranti e apolidi della città di Bolzano.

Iscrizioni: erion.zeqo@gmail.com 

Online al link: https://bit.ly/3nDmqJP 

 

TERRITORIO, RELAZIONI E COMUNITÀ SOSTENIBILI

Sala Polifunzionale del Centro Anziani di Tassullo 

Dalle ore 20.30

A cura di Biblioteca di Ville D’Anaunia,Comune di Ville d’Anaunia, Distretto Famiglia Val di Non, Comunità Val di Non, APPA – dott.ssa Francesca Cesaro, Parco Naturale Adamello Brenta.

Anche quest’anno il territorio della Val di Non intende proporre attività laboratoriali per le scuole e incontri di riflessione e approfondimento nell’ambito della Settimana dell’Accoglienza 2021 e del relativo tema. “Territorio, relazioni e comunità sostenibili” è quindi un ciclo di eventi cominciato a inizio settembre, che si concluderà a novembre intersecando la Settimana dell’Accoglienza 2021. Partecipano: Servizio Politiche Sociali e Abitative della Comunità della Val di Non e Distretto Famiglia Val di Non, Comune di Cles e Biblioteca di Cles, Parco Naturale Adamello Brenta, Distretto Famiglia Paganella e Comunità della Paganella, La Coccinella scs, Comune di Ville d’Anaunia e Biblioteca, Biblioteca Altopiano della Paganella, Comune di Denno, Biblioteca di Denno, Comune di Campodenno, Ufficio Innovazione e Ricerca del Dipartimento salute e politiche sociali della PAT, Trentino Salute 4.0, Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente, Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, Istituti scolastici della Val di Non.

Contatti: 0463/601669 – 0463/601651

 

CIBO FUNZIONALE E AMBIENTE: UNA SPERANZA PER LO YEMEN E PER TUTTI NOI

Incontro con Ghanya Al Naqeb,ricercatrice yemenita presso il Centre Agriculture

Food Environment dell’Università di Trento 

Cooperativa Villa S.Ignazio, Via Laste 22 – Trento

Dalle ore 20.30 alle ore 22.15

A cura di Cooperativa Villa S.Ignazio insieme a Nodo trentino della Rete in difesa di- per i diritti umani e chi li difende e con l’Associazione Amici di Villa S.Ignazio

A una breve presentazione di Scholar at risk, la rete di Università per la libertà accademica di cui fa parte UNITN con la quale Ghanya è arrivata in Italia, seguirà un’intervista che permetterà di conoscere la sua storia, capire come è nata la sua motivazione per lo studio della biochimica del cibo e comprendere come cibo funzionale, tutela dell’ambiente e difesa dei diritti siano collegati. Il racconto di Ghanya sarà completato da diapositive che ci mostreranno lo Yemen distrutto da sei anni di guerra. Le sue ricerche rappresentano una speranza per la sostenibilità dell’ambiente, per lo Yemen e per tutti noi.

Contatti: 328 7691439, ufficiostampa@vsi.it

 

IL TURISMO SOSTENIBILE COME PROSPETTIVA E OPPORTUNITÀ. IL CASO DEI TERRITORI DOLOMITI UNESCO

Presso Aula Magna Comun General de Fascia 

Dalle ore 20.30 

A cura di Apt/Unesco. Incontro con Paolo Grigolli – Direttore APT – e Mara Nemela – Direttrice Fondazione DOLOMITI UNESCO  – modera la serata Silvano Ploner.   

 

30/09/2021

LABORATORI PER LA VALORIZZAZIONE DEI MATERIALI DI RICICLO 

Presso il Bar Educante- San Giovanni di Fassa, Sèn Jan

Dalle ore 14.30 alle ore 16.30 

A cura di Coop. Oltre. Incontro insieme ai ragazzi della SSPG Scola Ladina de Fascia.

 

DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE

Tra Fassa e Fiemme, da Maso Toffa a Vaia Cube

Presso il Bar Educante- San Giovanni di Fassa, Sèn Jan

Dalle ore 17.00 

A cura di coop.Oltre e coop.Le Rais. Presentazione del Distretto di Economia solidale di Fassa e Fiemme e delle iniziative legate al recupero di Maso Toffa e di VAIA Cube  – seguirà piccolo rinfresco.   

 

DAL SEME AL MERCATO – LA SOSTENIBILITÀ CHE LIEVITA

Caffe’ Letterario Bookique in Via Torre D’Augusto, 29 – Trento

Dalle ore 18.00

A cura della Cooperativa Samuele in collaborazione con Caffè letterario Bookique, Panificio Moderno, rete produttori Mercato di San Martino, Economia Solidale Trentina

Presentazione del nuovo Mercato di San Martino: l’appuntamento del giovedì sera con i produttori dell’Economia Solidale Trentina! Uno spazio di comunità dove sviluppare filiere di economia alternativa e percorsi di coesione sociale tra abitanti, persone vulnerabili e organizzazioni del territorio. Racconto/Assaggio del nuovo prodotto in collaborazione con Panificio Moderno: il grissino sociale realizzato con il grano coltivato a Trento dai corsisti della Cooperativa Samuele.

Contatti: 0461 230888, comunicazione@coopsamuele.it

 

12 ROUND PER MIGLIORARE TE STESSO. Una storia di encomiabile resilienza e di riscatto attraverso lo sport.

Servizio Welfare e Coesione Sociale in via Sant’Anna, 5 a Gardolo di Trento

Dalle ore 18.00 alle ore 19.00

A cura del Comune di Trento – Servizio Welfare e Coesione Sociale – Ufficio Famiglie con Minori – Sportello Affetti Speciali

Ascoltare storie e testimonianze di successo nonostante le mille difficoltà che la vita ha presentato infonde speranza e fiducia e offre a tutti molteplici spunti di riflessione sulla propria e sull’altrui esistenza. Quella di Fabjan Thika è proprio una di queste: un giovane oggi trentenne che fin dall’infanzia ha dovuto affrontare dure prove di resistenza, che ha saputo superare con determinazione, anche con l’aiuto dello sport, dei Servizi Sociali ed educativi e che oggi racconta con soddisfazione ed orgoglio nel suo libro: “12 round per migliorare te stesso”. Dopo un’adolescenza segnata da numerosi ostacoli e pesanti traumi familiari e apparentemente priva di mete e obiettivi, questo ammirabile “lost boy” – così si autodefinisce – è riuscito a realizzare il sogno di una vita assieme alla moglie Manuela: ha aperto la “House of Boxing” a Trento, un luogo dove si intreccia la passione per il pugilato con la voglia di mettere a disposizione la propria esperienza di vita anche (non solo) a favore di ragazzi che non trovano autonomamente le forze per combattere contro le sfide della vita. Un’iniziativa, quella che si presenta, per dare valore e visibilità ad un’esperienza esemplare per le difficoltà affrontate e superate e per ispirare nuovi percorsi e nuove scelte.

È necessaria la prenotazione per la partecipazione all’evento all’indirizzo mail

stefania.stanchina@comune.trento.it entro il 27 settembre 2021.

L’evento si svolgerà all’aperto in caso di meteo favorevole.

Contatti: 0461/884535 – Stefania Stanchina, 0461/889951 – Manuela Castagna, 0461/889880 – segreteria e chiedere di Stefania Stanchina

LA PRIMA VOLTA CHE HO VISTO LE STELLE.

Biblioteca di Cles, dalle ore 20.30

A cura della Biblioteca di Cles.

Un racconto a più voci sull’urgenza di una madre e di un padre di provare a stare in equilibrio dopo la nascita di un figlio; una storia potente e toccante sulla disabilità, sull’accettazione di una verità immutabile e tormentosa, un viaggio affascinante e imprevedibile nel mondo dei bambini. Dopo “Brutte storie, bella gente” con cui ha vinto il premio della critica al concorso internazionale G.A. Ciabotto e “Le due madri”, Gianfranco Mattera torna su un tema a lui caro: il rapporto genitori e figli.

 

LE SFIDE CHE I CAMBIAMENTI CLIMATICI E LA CRISI ECOLOGICA IMPONGONO: CAUSE, CONSEGUENZE E STRATEGIE POSSIBILI

Presso l’Aula Magna Scola Ladina de Fascia alle ore 20.30

Incontro con Elisabetta Demattio, docente della Scola Ladina di Fassa.

© 2016 CNCA TRENTINO ALTO ADIGE
Via Taramelli, 8/10 – 38122 Trento (TN) – Italy

CF 96074970227

Per informazioni:
segreteria.taa@cnca.it

 

Con il finanziamento di: